Tecniche performative per le arti visive

Il corso annuale Tecniche performative per le arti visive affronta la progettazione di performance, happening e installazioni multimediali interattive declinate e caratterizzate dalle motivazioni, dagli obiettivi, dalle competenze acquisite singolarmente dagli studenti nel percorso triennale precedente, integrate all’interno di un tema collettivo da sviluppare con progetti singoli individualmente o in piccoli gruppi.

Il corso viene caratterizzato dalla possibilità/necessità prettamente multimediale della realizzazione di progetti di performance in luoghi chiusi o aperti, performance “corporali”, performance mediate dalla tecnologia, performance e happening ambientali, performance narrative, performance ripetibili o in forma di happening unico, che pur avendo bisogno di mezzi differenti in contesti differenti rimangono comunque pur sempre progetti finalizzati agli aspetti vincolanti simbolici e concettuali, visivi, tecnici, formali, e, in definitiva, artistici che si vuole valorizzare, usare ed esprimere nel percorso progettuale legato alle arti visive e multimediali.

Programma completo e bibliografia del corso (pdf)

Information
  • Professor Massimo Cittadini
  • School Decorazione
  • Type Diploma Accademico di Secondo Livello
  • Time 125 TP
  • Training credits (ECTS) 10
  • Sector ABPR36
Attachments