Il presente sito web utilizza i cookies per aiutare migliorare i servizi, e le informazioni ai suoi lettori. Se continuate ad usare questo sito, si suppone che l'utente accetta di utilizzare i cookie. Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali.

Presentazione del volume L'Accademia di Belle Arti e il suo Patrimonio

Venerdì 6 Febbraio 2015 ore 17:30

Precisazione

All'allegato B - Punto A5) la nota (1) è un refuso di stampa e non va considerata

Un concorso che vede protagonisti i migliori talenti della scultura nella realizzazione di un monumento che andrà ad arricchire la rinnovata sede di GE Oil & Gas - Nuovo Pignone di Massa. Con la collaborazione delle Amministrazioni Comunali di Massa e Carrara e di GE Oil & Gas, l'Accademia di Bella Arti di Carrara (ABAC) dà vita a "Dai nuova forma al Nuovo Pignone", un progetto che coinvolge gli studenti dell'ABAC offrendo loro la possibilità di aggiudicarsi dei premi.

GE Oil & Gas è infatti impegnata in un'attività generale di re-branding del proprio stabilimento Nuovo Pignone di Massa e ha così deciso di affidarsi alle rinomate capacità artistiche dell'Accademia e dei suoi studenti per la creazione di una scultura in marmo bianco di Carrara che diventi parte integrante del sito produttivo. Il tema del concorso è "Tecnologia & Innovazione", un binomio che da sempre contraddistingue le attività di GE Oil & Gas - Nuovo Pignone, ed è rivolto agli studenti iscritti al II e III anno del triennio e al biennio specialistico dell'Accademia di Belle Arti di Carrara.

Bando di concorso

 

Bando Erasmus studenti 2014-2015

Scarica (pdf)

Le date delle seguenti materie sostituiscono quelle pubblicate sul Calendario:

Prof.ssa Faccioli - STORIA DELLO SPETTACOLO - 16 FEBBRAIO ORE 10

Prof. Podenzana - TECNICHE PITTORICHE ETC. - 16 FEBBRAIO ORE 9

L’Accademia di Belle Arti di Carrara ha siglato un programma di scambio di studenti con l’Università di Iwate
(Morioka) in Giappone.
Gli studenti dell’Accademia possono presentare domanda di partecipazione a questo progetto, sempre che siano
residenti in Italia e che, al momento della partenza, siano in regola con gli esami del primo anno e con il pagamento
delle tasse scolastiche. Sarà data la precedenza agli iscritti al Biennio di Scultura.

 

Bando (pdf)