Storia dell'Arte Antica

Il corso ha l'obiettivo di fornire allo studente la conoscenza del percorso delle arti visive dalla Preistoria alla tarda antichità, presentandone i maggiori temi, problemi, stili e protagonisti. Le vicende artistiche, analizzate nella loro specificità stilistico-formale e iconografica, saranno messe in rapporto con quelle storico-sociali, religiose, e con i fenomeni culturali in senso ampio. Il corso si organizza in due moduli, ambedue obbligatori e costituenti parti essenziali del programma. In una prima serie di lezioni a carattere istituzionale sarà presentato lo svolgimento generale dei fenomeni artistici. Seguiranno una serie di lezioni a carattere seminariale, momenti di approfondimento di tematiche particolari, in cui le varie opere e correnti saranno analizzate attraverso la lettura delle più importanti fonti per la storia dell'arte del mondo antico, nonché di rilevanti  testi critici (brani); saranno inoltre presentati brevi documentari.
Al termine del corso lo studente deve aver acquisito capacità di orientamento nel vasto panorama dei linguaggi artistici dell'antichità, individuandone i maggiori esponenti e le opere più rappresentative, e comprendendone la portata storica. Deve aver affinato la capacità di analisi dell'opera nei suoi molteplici aspetti. Infine deve aver sviluppato una proprietà di linguaggio e lessicale specifica, dimostrando di saper utilizzare in modo corretto nozioni e categorie critiche.

Scarica il programma completo (pdf)

Informazioni
  • Docente Annamaria Ducci
  • Scuola Scultura
  • Tipologia Diploma Accademico di primo livello (triennio)
  • Ore 45T
  • Crediti Formativi 6
  • Settore ABST 47
Allegati