Erasmus per Docenza all'Estero (STA)

Il progetto Erasmus+ per docenza all’estero permette ai docenti di realizzare piccoli periodo di docenza presso istituzioni artistiche di grado universitario della Comunità Europea, con cui in precedenza sia stato concordato un accordo bilaterale (cfr. l’elenco delle accademie partner).

L’ obiettivo di questa mobilità è consolidare i rapporti tra dipartimenti e facoltà europee e preparare nuovi progetti di collaborazione. Il periodo di permanenza all’estero dovrà essere durante il periodo delle lezioni, escludendo quello degli esami.

Per partecipare: consultare il bando di concorso Erasmus+ per docenza all’estero che viene pubblicato ogni anno all’ inizio delle lezioni.

 

Erasmus per la Formazione all'Estero (STAFF TRAINING)

Questo settore del programma promuove la mobilità del personale per un periodo di formazione all’estero (Staff training), con l’obiettivo di perseguire il trasferimento di competenze, l’acquisizione di capacità pratiche e l’apprendimento di buone prassi da parte dei beneficiari di tale mobilità.

Il periodo di formazione all’estero deve aver luogo presso Istituti di Istruzione Superiore oppure presso imprese, musei o altre istituzioni di ricerca appartenenti a uno dei paesi partecipanti al Programma. E’ fondamentale la presenza di una chiara e definita strategia di formazione per lo staff coinvolto. La sedi ospitanti devono essere individuate personalmente dai candidati.